lunedì 16 novembre 2015

Burger verza e patate

Continua la saga dei burger vegetali e vi lascio questa ricetta buonissima postata da una ragazza nel gruppo "bimby vegan" su faccialibro (colgo l'occasione per ringraziarla!!).
Da cotti formano la crosticina ma dentro restano morbidissimi, sono gustosi sia consumati così che nel classico panino tondo.
Una volta formati i burger, potete metterli in contenitori monoporzione e congelarli per poi tirarne fuori uno per volta e consumarli (io li cucino da congelati con un filo d'olio sopra, sono come appena fatti).

Scorrete la pagina per trovare la ricetta adattata al bimby.




Questo è l'interno:



Da crudi: 







Ingredienti per 6-8 burger

mezza verza
2 patate
mezza cipolla
olio evo
pangrattato
semi di sesamo
sale q.b.




Preparazione


In una pentola bassa mettere un filo d'olio, la cipolla e la verza, aggiungere un pizzico di sale e coprire con un coperchio. Cuocere per circa 10 minuti rigirando spesso.
Frullare tutto e mettere da parte.
Pelare le patate, tagliarle a rondelle e cuocerle al vapore ed una volta intiepidite schiacciarle con una forchetta. (In alternativa, puoi bucherellare la buccia con la punta di un coltello e metterle nel microonde alla massima potenza per circa 6 minuti, rigirando a metà cottura. Appena saranno tiepide spellale e schiacciale con una forchetta).
Unisci le patate alla verza frullata, amalgama bene e forma i burger aggiungendo del pangrattato per compattare.
Ungere i burger con un pennellino e passarli in un mix di pangrattato e semi di sesamo.
Cospargere la superficie con un filo d'olio e cuocere in forno a 200 gradi per 15 minuti rigirando a metà cottura, oppure nel piatto crisp fino a doratura.


Se hai il bimby:

Nel boccale: un filo d'olio, la cipolla e la verza. Aggiungere un pizzico di sale e cuocere: 15 min., 100°, vel 1
Frullare: 20 sec., vel 5. e mettere da parte.
Mettere acqua e sale nel boccale, fino a coprire le lame e le patate a rondelle nel cestello: 30 min., varoma, vel. 2
Unire le patate schiacciate con la forchetta alla verza stufata, amalgamare e dare la forma di burger. Se necessario aggiungi pangrattato per compattare.
Ungere i burger con un pennellino e passarli in un mix di pangrattato e semi di sesamo.
Cospargere la superficie con un filo d'olio e cuocere in forno a 200 gradi per 15 minuti rigirando a metà cottura, oppure nel piatto crisp fino a doratura.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...