mercoledì 11 aprile 2012

Pollo al curry con riso basmati

Quando penso al curry mi torna in mente la mia vecchia casa in Australia, dove ho vissuto i primi sette anni della mia vita. Forse perché mia madre pronuncia la parola "curry" con qualche nota australiana in mezzo, "c-h-e-r-y" e poi perché il curry lei lo usava tanto quando ero piccola.
E se penso a quando ero piccola e vivevo a Melbourne, mi torna in mente anche il mio papà che si occupava di me e ripenso a quella volta in cui usciti di casa a piedi per andare a scuola, svoltato l'angolo della strada mi sono accorta di non aver messo le mutandine, così siamo dovuti tornare indietro a metterle :-)
Oppure quando mangiando il pesce mi è rimasta una spina in gola e lui con la prontezza di uno che ha tanto sangue freddo da vendere mi ha aperto la bocca e con le dita mi ha tirato fuori quella terribile spina. Avevo 4 anni forse..
Dedico questa ricetta al mio dolce papà che non c'è più ed alla mia splendida mamma che si sta man mano riprendendo da un intervento chirurgico subito poco tempo fa.








Per 4 persone:
  • 500 gr. di petto di pollo
  • 1 cucchiaino e mezzo di curry
  • 1 vasetto di yogurt bianco naturale da 125 g.
  • 1 carota piccola e mezza cipolla per il soffritto
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • 1 tazzina da caffè di riso basmati a persona
  • qualche cucchiaio di brodo caldo (solo se la salsa che accompagna il pollo restringe troppo)
  • prezzemolo q.b.
  • sale q.b.



Preparazione:

Lava e asciuga il pollo, taglialo a pezzetti e mettilo in una ciotola a marinare con lo yogurt.
Copri con della pellicola da cucina e riponi la ciotola in frigo per circa 1 ora.
Calcola una tazzina da caffè di riso basmati per ogni commensale, quindi prendi un contenitore, metti  il riso dentro e lavalo con acqua di rubinetto per 3-4 volte, rigirandolo più volte con la mano.
Dopo aver scolato il riso, riempi la ciotola d'acqua e lascia in ammollo per 30 minuti circa.


(Questo è un passaggio necessario che consente ai singoli chicchi di assorbire acqua; in questo modo non si spezzeranno durante la cottura, inoltre il tempo di cottura sarà ridotto).

Cottura del riso basmati: 

Scola il riso, mettilo in una pentola non troppo stretta ed aggiungi acqua facendo in modo che questa superi appena il livello del riso.

Porta velocemente a bollore e poi abbassa la fiamma al minimo mettendo un coperchio sopra ma lasciando una fessurina per far uscire il vapore. Per la cottura calcola 10 minuti da adesso.

Spegni la fiamma, chiudi bene il coperchio e lascia riposare altri 10 minuti.

Sgrana il riso con una forchetta prima di consumarlo.


Il pollo..

Prepara un soffritto mettendo l'olio, la carota e la cipolla tagliati a pezzettini. Prendi il pollo dal frigo (che nel frattempo avrà assorbito gran parte dello yogurt) ed aggiungilo al soffritto. Regola di sale e lascia cuocere mescolando di tanto in tanto.

A metà cottura aggiungi il curry, mescola e cuoci per circa 20 minuti a fiamma non troppo alta rigirando spesso. Il pollo sarà cotto quando la salsa si sarà addensata, ma se dovesse risultare ancora liquida dopo 20 minuti basterà alzare un po' la fiamma per restringerla, mentre se dovesse essere troppo secca basterà aggiungere del brodo caldo.

Impiatta spolverizzando il riso con un pizzico di prezzemolo sminuzzato (possibilmente fresco) ed accompagnalo al pollo.

10 commenti:

Tortino al cioccolato ha detto...

questo è uno dei miei piatti preferiti! buonissimo!

Rosa-kreattiva ha detto...

ciao ti ho trovato per caso e il tuo blog mi ha subito colpito, ho già scoperta qualche ricettina che proverò sicuramente:-)
da oggi hai una fans in più ciao rosa.kreattiva

radem ha detto...

Ciao Tortino, sai che non lo provavo da tempo e mi ha risvegliato tanti di quei ricordi in mente ...

radem ha detto...

Grazie e ben arrivata in questo mio piccolo mondo :)

nana ha detto...

Non l'ho mai provata questa ricetta, e sono tentassima dopo aver visto il tuo scatto!
Deve essere gustosissima!

radem ha detto...

@nana, prova e mi dirai ;)

mariarita ha detto...

voglio provarlo.. deve essere gustoso e leggero. ti saprò dire . buona giornata.

Sandra ha detto...

Ciao mariarita, fammi sapere! Ai miei bimbi piace tanto :)

mariarita ha detto...

buonissino! questa sera ci siamo gustati questa ricetta, molto gustosa e con il riso è un'ottima associazione per chi è a dieta. ciao buon fine settimana

Sandra ha detto...

Brava mariarita! Un piatto completo, sono contenta!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...