giovedì 21 maggio 2015

Zuppa di ceci nella pentola a pressione

Da un anno a questa parte mi ritrovo ad utilizzare più frequentemente la pentola a pressione. Sebbene l'abbia in casa da sempre, ammetto di non averne mai sfruttato le potenzialità e devo dire che è davvero utilissima. Inoltre mangiando tantissimi legumi, devo riconoscerne i pregi visto che i tempi di cottura si dimezzano e soprattutto con la bella stagione si evita di tenere i fuochi accessi per tanto tempo.

Oggi andrò a presentarvi una zuppa di ceci saporita e gustosa, l'unica cosa da fare il giorno prima è mettere a bagno i ceci secchi in abbondante acqua. La dose è per circa 2 porzioni.
















Ingredienti:

200 g. di ceci secchi messi in ammollo dalla sera prima
1 cipollotto o 1/4 di cipolla rossa di Tropea
1 carota media
mezza costa di sedano verde, senza foglie
1 foglia di alloro
mezzo bicchiere di salsa di pomodoro
1 lt. di acqua o brodo vegetale leggero (preparato con cipolla, sedano e carota)
olio evo q.b.
dado vegetale q.b. (io uso quello autoprodotto)
sale q.b. (io non ne metto, c'è già il dado, ma va a gusti)
pepe q.b. (facoltativo)



Preparazione:


Tagliate le verdure a pezzetti: la carota, il sedano, la cipolla e fate un soffritto direttamente nella pentola a pressione con 2-3 cucchiai di olio.
Scolate i ceci (gettate la loro acqua) ed aggiungeteli al soffritto. Lasciateli insaporire per qualche minuto insieme all''alloro ed aggiungete l'acqua o il brodo e la salsa di pomodoro.
Coprite con il coperchio della pentola a pressione e lasciate cuocere per 40 minuti a partire dal fischio. La cottura varia in base alla qualità dei ceci, potrebbe essere necessario prolungare la cottura ad un'ora.
Per facilitare la cottura, aggiungere il dado o il sale soltanto alla fine (non  vanno aggiunti prima perché rendono i ceci più duri).
Impiattare e spolverare con del pepe nero, a piacere.


Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...