martedì 10 febbraio 2015

Muffin all'arancia very light

Siamo tutti in casa con la varicella (i bambini, per ora gli adulti sono fuori dal giro e si spera anche per molto ancora). Quante probabilità ci sono che i miei tre figli siano stati contagiati tutti più o meno nello stesso momento?!? Di solito ci si passa la varicella tra fratelli, qui invece siamo partiti con Giorgia, dopo qualche giorno ha iniziato Ettore e neanche ad una settimana da Giorgia ha iniziato Marta con le prime bolle ):-|
La varicella ha un'incubazione di 2-3 settimane, ergo sono stati contagiati da qualche compagno di scuola, ma tutti e tre insieme? Comunque siano andate le cose, quando ho visto le prime bolle di Giorgia ho sperato che anche gli altri due la prendessero così da togliermi il pensiero nel più breve tempo possibile, anche perché facendo i calcoli mi sono detta che se si fossero contagiati fra loro, sarei stata oltre un mese rinchiusa in casa a combattere questo virus malefico. Che dire, nella sfiga sono anche stata fortunata.
Ora preghiamo affinché non venga contagiata anch'io, quindi aiutatemi ad incrociare le dita :D

In queste giornate chiusa in casa sono riuscita a dedicarmi al mio hobby preferito e quindi ho provato questi muffin squisiti, seguendo la ricetta di Vincenzo che gira sul gruppo FB "bimby vegan" da un po' di tempo.
Ai miei bambini piacciono molto, mio marito li ha promossi, il che vuol dire che.. udite udite... entreranno a far parte della mia hit-parade personale :D
La consistenza è perfetta, a volte i dolci vegani sono spugnosi, mentre l'impasto di questi muffin è veramente ottimo.
Ho provato con successo a farli in due versioni diverse, ve le presenterò entrambe.
In fondo alla pagina troverete il procedimento per il bimby.








Ingredienti

280 gr di farina 0 (o farina di farro)
150 gr di zucchero di canna
1 bustina di lievito per dolci vanigliato (o 1 bustina di lievito + 1 bustina di vanillina)
120 gr olio di semi
240 gr di spremuta d'arancia 
gocce di cioccolato
marmellata di arance (o di altro tipo)


In una terrina mescola la farina con lo zucchero, il lievito e la vanillina. 
A parte pesa tutti i liquidi, quindi il succo d'arancia e l'olio e versali nella terrina contenente i solidi.
Mescola bene usando un frustino, la consistenza dovrà essere quella tipica del ciambellone.
Unisci le gocce di cioccolato e mescola con un cucchiaio.
Metti nei pirottini metà composto, uno o due cucchiaini di marmellata e poi termina con l'altra parte di composto. 
Quando il forno avrà raggiunto i 180°, inforna e cuoci alla stessa temperatura per 20 minuti circa.
Fai la prova stuzzicadenti.


Variante all'acqua e crema di nocciole:

280 gr di farina 0 (o farina di farro)
150 gr di zucchero di canna
1 bustina di lievito per dolci vanigliato (o 1 bustina di lievito + 1 di vanillina)
120 gr olio di semi
240 gr di acqua naturale
crema alla nocciola home-made (o una qualsiasi cioccolata spalmabile che avete in casa)

Il procedimento è lo stesso di cui sopra, ovviamente al posto della spremuta userete l'acqua ed al posto della marmellata metterete la cioccolata.
I tempi di cottura non variano.






Se hai il bimby:

Metti nel boccale farina, zucchero, vaniglia e lievito: 10 sec vel 2.
Aggiungi olio e succo d'arancia: 30 sec a vel 5.
A lame ferme aggiungi le gocce di cioccolato e mescola con la spatola.

Metti nei pirottini metà composto, uno o due cucchiaini di marmellata e poi termina con l'altra parte di composto. 
Quando il forno avrà raggiunto i 180°, inforna e cuoci alla stessa temperatura per 20 minuti circa.
Fai la prova stuzzicadenti.





Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...