martedì 24 luglio 2012

Besciamella vegetale (salsa vellutata)

Besciamella sì o besciamella no? Premesso che quella già confezionata del supermercato non la compro da... (ehm..) anni, le rare volte che la uso in cucina la preparo da me con 500 ml di latte, 30 g. di burro e 50 g. di farina (più un pizzico di noce moscata in base a ciò che devo preparare).
Detto questo, oggi voglio lasciarvi questa ricetta per ottenere una salsa vellutata che può sostituire completamente la classica besciamella fatta con il latte, perché ha la stessa consistenza, perché è ugualmente ottima, perché è light.
Al posto del latte basta usare del brodo vegetale. Semplice, vero?



Prepara un brodo vegetale leggero con le verdure che preferisci, in genere faccio così:

1 lt. di acqua
1 zucchina piccola
1 carota
1 patata piccola
un pezzetto di sedano
1/4 di cipolla
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale q.b.

Cuoci le verdure per il tempo necessario, infine filtra e metti da parte.

Per la besciamella (o "salsa vellutata"):

- mezzo litro di brodo vegetale caldo
- 30 g. di burro
- 50 g. di farina
- sale q.b.
- noce moscata (facoltativo)

Sciogli il burro in un tegame, tieni la fiamma bassa ed aggiungi poco per volta la farina (puoi usare un colino per evitare la formazione di grumi) lasciando che si amalgami bene. Aggiungi poco brodo caldo per volta, continuando a mescolare fino a raggiungere la consistenza giusta. Regola di sale e metti ora la noce moscata se intendi utilizzarla, quindi togli dal fuoco.

Nota: Se hai il bimby segui esattamente la ricetta indicata sul libro base sostituendo il latte con il brodo, ed avrai lo stesso risultato.


4 commenti:

La mia cucina improvvisata ha detto...

Ciao Sandra, anche io la faccio vegetale e per essere ancora più light non uso nemmeno il burro e ti posso assicurare che viene perfettamente e buonissima... e sai aspetto con ansia il bimby che mi arriverà questa settimana... così ne avro' da sperimentare... a presto cara, un abbraccio, Martina

Sandra ha detto...

Benissimo, la proverò con olio e senza burro, quanto ne metti tu?

La mia cucina improvvisata ha detto...

Sandra io non metto nemmeno l'olio, dirai è una schifezza insapore??? No, te lo assicuro, metti al posto del burro la stessa quantità o poco più in brodo ed il resto del procedimento è uguale... poi fammi sapere... baci cara, a presto, Martina

Sandra ha detto...

Allora è la mia vellutata perfetta, anch'io evito quando si può, con questa salsa però non ho mai provato. In effetti ho la sensazione che non sia poi molto utile l'olio.. e neanche il burro. Proverò, grazie per la dritta!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...