mercoledì 26 settembre 2012

Panini per hamburger

In questo periodo sono tutti alle prese con gli inserimenti al nido e alla materna, i primi compiti per chi va alla primaria, le iscrizioni ai corsi pomeridiani di nuoto, danza, calcio, karate... insomma è un periodo di transizione ed io odio questi periodi!
C'è di bello però che le mie giornate sono tornate quelle dello scorso anno scolastico, posso pianificare pranzo e cena in anticipo, dedicarmi alle millemila cose da fare senza correre e senza pormi l'annoso problema del "a chi li lascio?". Come chi, i bambini! ;)

E pianificando la cena di ieri sera, sono nati questi panini (già finiti o_O), sono sofficissimi dentro e hanno una crosticina friabile intorno, direi perfetti per i classici hamburger o i "vegan burger" che ho preparato io (a breve inserirò la ricetta).
Provateli e non ne resterete delusi, ma usate un forno statico possibilmente.
L'impasto può essere preparato nel bimby in pochi minuti (procedimento in fondo alla pagina), altrimenti a mano.





Ingredienti per 9 panini medi:

250 g. di acqua temperatura ambiente
10 g. di lievito di birra
1 cucchiaino di zucchero
150 g. di patate lesse (potete bucherellare la buccia e lessarle nel microonde a 650W per 5-6 min. rigirandole a metà cottura)
500 g. di farina 0
1 cucchiaino scarso di sale
20 g. di olio extravergine di oliva (più 10 g. per spennellare i panini)
semi di sesamo a piacere


Mescolate tutti gli ingredienti per l'impasto e lavoratelo per circa 10 minuti fino a quando diventa soffice e liscio. Fate sempre attenzione a non mescolare lievito e sale insieme, perché il sale non favorisce la lievitazione, quindi questo andrà messo solo quando avrete già sciolto il lievito nell'acqua ed iniziato ad impastare con la farina.
Mettete l'impasto in una ciotola leggermente infarinata, coprite bene con la pellicola e lasciate lievitare per circa 3 ore in forno spento con luce accesa o in un luogo caldo al riparo da correnti.
Trascorse le tre ore, sgonfiate l'impasto e ricavate 9 palline che andranno messe in una teglia ricoperta di carta forno e appiattite leggermente. Lasciate lievitare in forno spento con luce accesa per altre 2 ore.
Con un pennello da cucina spennellate la superficie con l'olio facendo attenzione a non sgonfiare i panini e a piacere aggiungete i semi di sesamo.
Cuocete in forno caldissimo a 225° per circa 15-20 minuti.
Togliete dal forno e trasferite i panini su una gratella a raffreddarsi.



Procedimento con bimby:
Nel boccale: acqua, lievito e zucchero. 20 sec. vel.2.
Aggiungete le patate cotte e frullate 10 sec a vel 4.
Unite la farina, il sale e l'olio. Impastate a vel. Spiga per 3 minuti. Mettete l'impasto in una ciotola leggermente infarinata, coprite bene con la pellicola e lasciate lievitare per circa 3 ore in forno spento con luce accesa.
Sgonfiate l'impasto e ricavate 9 palline che andranno messe in una teglia ricoperta di carta forno e appiattite leggermente. Lasciate lievitare in forno spento con luce accesa per altre 2 ore.
Spennellate la superficie con l'olio facendo attenzione a non sgonfiare i panini e a piacere aggiungete i semi di sesamo.
Cuocete in forno caldissimo a 225° per circa 15-20 minuti.
Togliete dal forno e trasferite i panini su una gratella a raffreddarsi.



6 commenti:

giovanna ha detto...

Cosa ne pensi se anzichè dell'hamburger, ci metto la salsiccia? Mi piacerebbero per la cena di questa sera. Complimenti!!!!

carmencook ha detto...

Ti sono venuti una maeraviglia!!!
Voglio provare a farli anch'io!!!
Un bacione Carmen

Azzurra ha detto...

Grazie Sandra di essere approdata nel mio blog, così ho potuto farlo anche io.
I tuoi panini mi allettano e tu prova le mie tagliatelle e non rimarrai delusa! Sono piaciute a mio marito che non apprezza mai niente, tutto dire!eheheehe A presto

Bianca Neve ha detto...

Sei bravissimna!!! Sono bellissimi!

ISABELLA ha detto...

Ciao SANDRA i tuo panini sono meravigliosi ,bello il tuo blog mi sono unita hai tuoi lettori fissi passa ha trovarmi se ti va io sono ISABELLA ti aspetto smack

Sandra ha detto...

Penso che sarebbero buonissimi Giovanna... il panino con la salsiccia è un classico che non tramonterà mai, che buono!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...