martedì 18 settembre 2012

Risotto integrale alle zucchine e robiola

Ieri ho tartassato le amiche del gruppo dedicato al bimby su "faccialibro" perché avevo in mente per oggi un risottino integrale da cuocere nel robot. La prossima volta proverò con la pentola a pressione (per curiosità, perché il risotto di oggi era d-e-l-i-z-i-o-s-o-!) che ammetto di saper usare pochissimo, anzi si accettano consigli su come prepararlo usando il riso integrale che come saprete ha tempi di cottura moooolto lunghi.
Visto che la dose e i tempi da me usati sono perfetti, vi passo la ricetta anche se credo che il riso integrale sia molto meno usato rispetto a quello classico, ma una volta provatelo, è buonissimo! Resta più croccante, io lo trovo ottimo (ed anche nutrizionalmente direi che è perfetto).




Ingredienti per 3 porzioni:
250 g. di riso integrale
2 zucchine medio-grandi
1/4 di cipolla rossa di tropea o uno scalogno piccolo
20 g. di olio extravergine di oliva
700 g. di brodo caldo (o acqua calda)
50 g. di robiola
1 ciuffetto di prezzemolo
Parmigiano reggiano grattugiato (facoltativo)
sale q.b.

Procedimento con TM21 (per chi ha il TM31 basta attivare il tasto antiorario anziché mettere la farfalla):

Nel boccale cipolla e olio: 2 min. 100° vel.3
Aggiungi le zucchine tagliate a pezzi grandi o a rondelle: 10 sec. vel. 4 e 4-5 min. 100° vel. 1.
Inserisci la farfalla e il riso: 2 min. 100° vel.1.
Aggiungi il brodo caldo (o l'acqua) e regola di sale: 35 min. a 100° vel. 1 e 10 min. a Varoma vel.1.
Trascorsi i 10 minuti del Varoma aggiungi la robiola lasciando andare a vel. 1 per circa 15-20 secondi senza impostare la temperatura. Impiatta e aggiungi il prezzemolo fresco tagliato finemente e del parmigiano a piacere.

6 commenti:

carmencook ha detto...

Deve essere buonissimo!!
Amo sia la robiola che le zucchine, voglio proprio provarlo!!!
Un abbraccio e a presto Carmen

Arianna ha detto...

Ma che buono questo risottino!!!!!!

giovanna ha detto...

Ho il bimby, lo proverò con molto piacere il tuo risottino.Ciao.

Fabio C. ha detto...

Fatto e mangiato, buonissimo! :-)
Da' molta più soddisfazione mangiare un risotto integrale rispetto a un "tradizionale" bianco, sia per il gusto e profumo, sia perché molto più ricco e nutriente.

Ho seguito la ricetta alla lettera, salvo l'utilizzo della ricotta al posto della robiola, che non avevo.

Alcune osservazioni:
1) la consistenza è venuta un po' + asciutta rispetto a quella della foto, infatti alla fine ho visto che si era leggermente attaccato al fondo
2) anche nel TM31 c'è la possibilità della farfalla: meglio antiorario o farfalla?
3) ho eseguito il mescolamento della ricotta in antiorario... ma ho visto che non si è mescolata bene, ho dovuto finire a mano. Andava fatto in orario?
4) facendo le dovute proporzioni, credo si possa arrivare a 300 g di riso senza problemi e senza particolari variazioni dei tempi, che dici?

grazie
Ciao!

nonna papera ha detto...

tu non sai quanto amo il riso!!

Sandra ha detto...

Fabio C.: io ho il tm21 e niente tasto antiorario, però so che tutti preparano il risotto senza la farfalla con il tm31.. ma se mi dici che a te attacca un po' io proverei a metterla.
Per quanto riguarda la ricotta secondo me non si è sciolta perché il risotto era un po' asciutto, magari dipende anche dal riso. Nel tuo caso magari non schiaccerei il tasto varoma che invece io ho dovuto usare per far asciugare il risotto che a mezz'ora da quando l'ho messo aveva ancora tanta acqua dentro.
Sulle quantità che dire, il mio boccale era abbastanza pieno con 250 g. di riso, dubito che si riesca a fare 300 g. di solo riso + tutta l'acqua o il brodo in più.. però se proverai ancora aggiornami che magari modifico un po' la ricetta.
Comunque ripeto, nel tm21 è perfetto così, posso però apportare modifiche per chi ha il tm31.
Ciao :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...